In arrivo un’interfaccia più intuitiva per le lavastoviglie Full Line di Krupps

In casa Krupps l’innovazione è costante: verrà introdotta a breve un’interfaccia più user-friendly, e altre novità saranno presentate ad Host 2015, che sarà anche il palco per il festeggiamento dei 50 anni dell’azienda

Prestazioni, affidabilità e qualità sono le caratteristiche principali su cui Krupps ha costruito i suoi 50 anni di storia. Nata nel 1965 da Antonio Scanavin, la società padovana ha saputo farsi largo tra i grandi marchi del lavaggio professionale, raggiungendo al giorno d’oggi un posizionamento di tutto rispetto nel settore Horeca. Dalla produzione iniziale di lavabicchieri meccaniche fino alle più recenti e tecnologiche lavastoviglie, l’azienda ha saputo migliorare il suo prodotto ed incrementare di anno in anno il fatturato grazie anche al subentro dei figli Enrico e Fabio, uno direttore vendite Italia, l’altro export sales manager. 


L’introduzione di tecnologie sempre più sofisticate, l’affidabilità, la garanzia di durata nel tempo e l’attenzione alle diverse esigenze del mondo della ristorazione caratterizzano la produzione dell’azienda, che vanta oltre 100 modelli divisi in 7 linee. La produzione è rigorosamente made in Italy, realizzata nella sede di Padova, in linea con i più alti standard del settore, a partire dalla qualità dei materiali utilizzati: solo acciaio inox AISI 304 Scotch Brite. 

Grazie agli investimenti fatti a livello produttivo e di software, Krupps è in grado di garantire tempistiche di consegna da record, fino a 48 ore dalla conferma dell’ordine. Decisiva per ottenere questo risultato è stata l’introduzione della Lean Production, un’organizzazione del lavoro orientata alla produzione di soluzioni su misura, sempre sottoposte a rigorosi test.

La vasta offerta dei prodotti Krupps si è arricchita di recente grazie all’introduzione della gamma di lavastoviglie ad acqua pulita Full Line. Aspetto distintivo delle nuove macchine è la possibilità di ricambio d’acqua parziale o totale a ogni ciclo di lavaggio, soluzione pensata per bar e caffetterie che hanno necessità di cambiare attività nel corso della giornata, passando dalla produzione di caffè nelle ore mattutine al lavaggio di bicchieri da vino in orario aperitivo, garantendo sempre il migliore risultato in termini di pulizia e igiene. 

Progettate per disporre di serie di tutti gli optional, le lavastoviglie Full sono equipaggiate di Acquatech System, che assicura temperatura e pressione dell’acqua costanti durante ogni ciclo di lavaggio, e di sistema di purificazione dell’acqua a osmosi inversa, che le rendono ottimali per le enoteche più esigenti. A questo si aggiunge l’EWC System, il sistema di gestione intelligente che, oltre a consentire la massima personalizzazione dei programmi, ottimizza i consumi di elettricità, acqua e dei prodotti impiegati nel ciclo di lavaggio. 

A livello di prodotto la progettazione di novità è sempre costante: verrà infatti introdotta a breve un’interfaccia più user-friendly, ma ovviamente molte novità saranno presentate ad Host 2015, che rappresenta non solo il salone internazionale più importante ma sarà anche il palco per il festeggiamento del 50° compleanno dell’azienda.



Scrivi commento

Commenti: 0